Totale: 0.00
Totale: 0.00

YAESU FT-DX101D

3,349.00

Ricetrasmettitore FTDX101D HF/50MHz 100W con accordatore entro contenuto e dsp.

 

Clicca qui per compilare il modulo CASH BACK YAESU

Esaurito

Descrizione

lo YAESU FT-DX101D prende il nome dal noto FT-101, una pietra angolare nella storia dei ricetrasmettitori HF. Crea il futuro delle comunicazioni HF.

Bellissimi prestazioni reali:

  • DSP ibridi (SDR a banda stretta e SDR a campionamento diretto)
  • 2kHz RMDR 123dB+
  • 2kHz BDR    150dB+
  • 2kHz 3° IMDR 110dB+
  • 400MHz HRDDS (sintetizzatore digitale diretto ad alta risoluzione)
  • Rumore di fase 2kHz -150dBc/Hz
  • Picco del segnale VC-TUNE (Variable Capacitor Tune)
  • Visualizzazione 3DSS (3-Dimensional Spectrum Stream)
  • SDR a banda stretta e SDR a campionamento diretto
  • Enfatizza le prestazioni di base e le funzionalità SDR ibride
  • Include l’ambito dello spettro in tempo reale generato dall’elaborazione digitale.

Configurazione SDR ibrida

Oltre al ricevitore SDR a banda stretta, che vanta prestazioni di base travolgenti, l’elaborazione digitale a configurazione ibrida con SDR a campionamento diretto consente l’inclusione del superbo ambito dello spettro in tempo reale. *Filtri per coperture a 300 Hz e 1,2 kHz (opzionale)

SDR a banda stretta

I filtri per coperture in cristallo producono caratteristiche multi-segnale fenomenali. La struttura del ricevitore di tipo Down Conversion è simile all’FTDX5000. La prima frequenza IF è di 9 MHz, e una figura a basso rumore dual gate MOS FET, D-quad DBM (Double Balanced Mixer) con eccellenti caratteristiche di intermodulazione, è implementata nella sezione mixer. La configurazione SDR a banda stretta consente di utilizzare i filtri di copertura in cristallo a larghezza di banda stretta che hanno il fattore di forma nitida. Ciò consente di ottenere le straordinarie prestazioni di ricezione multi-segnale di fronte alle situazioni di interferenza on-the-air più impegnative. Oltre alla conversione IF down-conversion, i ricevitori FTDX101 implementano i leggendari potenti front-end RF YAESU, eccezionali oscillatori locali a basso rumore, filtri per tetti con fattori di forma nitidi e le più recenti configurazioni di circuiti che abbiamo accuratamente selezionato per tutti gli elementi del circuito. Di conseguenza, il BDR di prossimità (Blocking Dynamic Range) nella banda dei 14 MHz raggiunge i 150 dB o più, l’RMDR (Reciprocal Mixing Dynamic range) raggiunge i 123 dB o più e il 3° IMDR (third-order Intermodulation Dynamic Range) raggiunge i 110 dB o più.

SDR a banda stretta + SDR a campionamento diretto

Enfatizza le eccellenti prestazioni del ricevitore e la funzionalità SDR ibrida

Ambito dello spettro in tempo reale generato dall’elaborazione digitale

Il ricevitore SDR a banda stretta rimuove i forti segnali fuori banda utilizzando un metodo supereterodina, con filtri di copertura a banda stretta che attenuano significativamente i componenti indesiderati fuori banda, e i segnali desiderati all’interno della banda passante vengono convertiti in digitale da un convertitore A / D a 18 bit ad alta risoluzione e inviati a un FPGA (Field Programmable Gate Array) per l’elaborazione del segnale.

La serie FT DX 101 utilizza una configurazione SDR ibrida che integra un ricevitore SDR a campionamento diretto per visualizzare in tempo reale l’intero stato della banda, con le eccellenti prestazioni dinamiche del ricevitore ottenute dal circuito del ricevitore SDR a banda stretta. Utilizzando questo design ibrido SDR, le prestazioni complessive dell’intero sistema di ricezione FTDX101 sono migliorate. L’SDR a campionamento diretto che guida il display Spectrum in tempo reale con la sua ampia gamma dinamica consente di osservare il segnale più debole sul display quando appare e l’SDR a banda stretta consente di selezionare, filtrare e quindi decodificare tale segnale. Se c’è una potente stazione AM vicino alla tua posizione o in situazioni operative difficili in cui ci sono molti segnali forti nella banda da concorsi, attività dx-pedition, quei segnali al di fuori della banda di passaggio possono essere attenuati dal filtro di copertura molto efficace nello stadio anteriore del convertitore A / D. Ciò riduce il carico del segnale sul convertitore A/D, che è un collo di bottiglia dal punto di vista dell’intero circuito ricevente. Pertanto, le interferenze sono ridotte rendendo possibile continuare a funzionare anche in condizioni così difficili.

 

Ricezione veramente tranquilla e chiara

Sistema di oscillatori locali a bassissimo rumore; 400MHz HRDDS (sintetizzatore digitale diretto ad alta risoluzione)

Il rapporto C/N (rapporto segnale-rumore) del segnale locale iniettato nel 1° mixer è un fattore importante per migliorare le caratteristiche di prossimità multi-segnale. Il circuito locale della serie FTDX101 utilizza il metodo HRDDS (High Resolution Direct Digital Synthesizer) a 400 MHz utilizzato nell’FTDX5000. Questa configurazione del circuito è diversa da un PLL generico che genera un segnale locale. Creando il segnale locale dividendo direttamente l’alta frequenza di 400 MHz, il tempo teorico di blocco PLL diventa zero e il deterioramento C / N per il tempo di blocco non si verifica.

Il significativo miglioramento della caratteristica C/N dividendo direttamente la frequenza contribuisce notevolmente a ridurre il rumore nell’intero stadio del ricevitore, e migliora anche la caratteristica BDR (Blocking Dynamic Range) in forte prossimità dei segnali.

Nella serie FTDX 101, oltre all’adozione dell’HRDDS a 400 MHz, vengono utilizzate le più recenti configurazioni di circuito che riducono il rumore e componenti accuratamente selezionati. Di conseguenza, la caratteristica del rumore di fase del segnale locale raggiunge un eccellente valore di -150 dBc/Hz o meno a 2kHz di separazione.

Questo segnale locale a basso rumore e di alta qualità contribuisce in modo significativo alle caratteristiche di multi-segnale e di prossimità del segnale ultra-ravvicinato (come poche centinaia di hertz).

Impareggiabile -70 dB massima attenuazione VC-Tune

Il preselezione RF VC-Tune di nuova concezione con azionamento del motore passo-passo ad alta precisione offre eccezionali caratteristiche di attenuazione

Regolazione automatica della frequenza RF Preselector VC-Tune

Nella serie FTDX101, un preselezionetore RF di nuova generazione VC-Tune migliora ulteriormente il sistema RF μ (mu)-Tuning ad alte prestazioni adottato in FTDX9000. Utilizzando un notevole design di miniaturizzazione producendo caratteristiche ineguagliabili e un’attenuazione massima di -70 dB.

Il circuito VC-tune di nuova concezione aziona un condensatore variabile (VC) con un motore passo-passo ad alta precisione e ha ottenuto una notevole miniaturizzazione rispetto al sistema di sintonizzazione μ.

VC-Tune non ha fastidiosi passi o relè di commutazione coprendo continuamente la banda con un condensatore variabile azionato da un motore passo-passo ad alta precisione che segue la frequenza. Viene eliminato il metodo convenzionale preimpostato di commutazione di bobine e condensatori con relè.

Quando ci sono più segnali forti nella banda, premere il tasto “VC TUNE” e ruotare l’anello MPVD (Multi-Purpose VFO Outer Dial) sulla manopola VFO per attivare il motore passo-passo ad alta precisione per regolare il condensatore variabile. Sintonizzati sul punto ottimale che attenua il segnale forte nella banda durante il funzionamento del quadrante VFO. VC-Tune memorizza l’ultimo punto di sintonizzazione per ogni banda, quindi quando i segnali simili alla trasmissione vengono periodicamente trasmessi sulla stessa frequenza, tale frequenza può sempre essere attenuata impostando il VC-Tune una volta.

La massima purezza del segnale di trasmissione

Trasmissione di alta qualità con eccezionali caratteristiche di rumore di fase

Lo stadio finale di trasmissione produce la massima purezza del segnale

Le eccellenti caratteristiche C/N fornite dall’HRDDS (High Resolution Direct Digital Synthesizer) a 400 MHz utilizzato nel circuito dell’oscillatore locale contribuiscono in modo significativo anche alla sezione del trasmettitore. In un circuito generico, il rumore o la distorsione possono verificarsi a seconda della configurazione del circuito e dei componenti, fino allo stadio finale che sta producendo il segnale di trasmissione, anche se il segnale locale è di alta qualità. Nell’FTDX101 è stato effettuato un esame approfondito di ciascun elemento fino alla fase TX finale. Il clock che divide e distribuisce il segnale locale dal circuito HRDDS a 400MHz a ciascun blocco, così come l’FPGA, il convertitore D / A, l’amplificatore di potenza finale ecc., E selezionando attentamente le ultime configurazioni del circuito per migliorare le caratteristiche C / N dell’intero blocco trasmettitore. Il segnale di trasmissione dell’FTDX101 viene generato direttamente da un convertitore D/A a 16 bit senza passare attraverso un circuito mixer, quindi la distorsione e il rumore vengono significativamente soppressi.

Di conseguenza, le caratteristiche del segnale locale di alta qualità vengono mantenute senza degradazione fino allo stadio finale e le caratteristiche del rumore della fase di trasmissione raggiungono -150 dBc/Hz a 2 kHz di separazione. L’utente del ricetrasmettitore FTDX101 apprezzerà le migliori prestazioni con un segnale di trasmissione ad alta purezza.

 

Display scope di nuova generazione 3DSS

Comprendere intuitivamente i cambiamenti nella forza dei segnali. Sistema 3DSS (3-Dimentional Spectrum Stream) di nuova concezione oltre a un display a cascata convenzionale

 

Display touch panel tFT a colori da 7 pollici

Dimensioni: 7 pollici di larghezza

Risoluzione: 800 x 480 pixel

 

ABI (Active Band Indicator) & MPVD (Multi-Purpose VFO Outer Dial)

Offri operabilità e visibilità superiori e introduce numerose funzioni.

 

Il design del pannello frontale enfatizza il tocco solido e superiore e l’operabilità

Le principali funzioni operative importanti come il quadrante VFO principale, VC-TUNE, WIDTH/SHIFT sono disposte vicino al centro del pannello per un facile accesso.

I tasti di selezione della banda sono posizionati come una fila di ABI (indicatore di banda attiva) nella parte superiore del quadrante VFO, con efficienza operativa e comfort.

Anche con un ampio display Touch Panel da 7 pollici, il layout del pannello enfatizza la visibilità rapida e l’operabilità come prima priorità.

 

ABI (Active Band Indicator)

ABI è disposto come il tasto di selezione della banda nella riga orizzontale una nella parte superiore del quadrante VFO.

Quando la banda è selezionata come BANDA PRINCIPALE, il LED indica in bianco e quando la banda selezionata dalla banda SUB, il LED indica in blu. Allo stato di trasmissione, il LED diventa rosso in modo da poter confermare immediatamente quale VFO sta trasmettendo.

Inoltre, poiché il LED arancione si accende quando si tiene premuto il tasto banda, è possibile utilizzarlo per visualizzare una banda con un’antenna collegata o per visualizzare una banda gestita in modalità DX-pedition come promemoria. Sotto il tasto di banda c’è un tasto per la selezione tra la trasmissione e la ricezione della banda MAIN e SUB, e sotto di esso, c’è un tasto di commutazione per l’utilizzo della manopola VFO sulla sintonizzazione MAIN o SUB, quindi, anche quando la divisione operativa utilizza entrambe le bande MAIN e SUB allo stesso tempo, il controllo della banda può essere eseguito senza problemi, e così si riduce l’accordatura della banda sbagliata per errore.

 

MPVD (Multi-Purpose VFO Outer Dial)

L’MPVD è un grande anello multifunzione in alluminio di alta qualità attorno all’esterno del quadrante VFO. L’anello consente il controllo della ghiera di frequenza SUB VFO, VC-TUNE, Clarifier e C / S (funzione di selezione personalizzata). L’MPVD è un pratico quadrante che consente di regolare funzioni importanti nelle comunicazioni HF in continua evoluzione senza togliere la mano dal VFO. L’anello ha la tradizionale yaesu eccezionale sensazione liscia e solida quando viene utilizzato.

 

Software di controllo remoto per PC per espandere la gamma operativa

Anche a distanza, Dual Band-Scope disponibile funzionamento confortevole utilizzando il vantaggio dell’SDR ibrido

 

Funzionamento remoto connesso a LAN o Internet

È disponibile il software di controllo del PC eseguito dal funzionamento remoto del ricetrasmettitore da una posizione remota tramite LAN o Internet. (Richiede un’unità LAN esterna opzionale)

Nel funzionamento remoto, oltre al funzionamento di base del ricetrasmettitore, è compatibile con l’oscilloscopio DUAL-BAND e i display versatili, consentendo un funzionamento confortevole. Inoltre, puoi goderti vari usi come il monitoraggio delle condizioni della banda su un ampio display in un luogo lontano dalla baracca collegandoti a una LAN domestica.

Comunicando la voce di trasmissione / ricezione, l’ambito RF, l’ambito AF e il comando CAT al ricetrasmettitore, il monitor di stato della banda per il display dell’ambito, varie impostazioni del filtro, la funzione di riduzione delle interferenze ecc., Possono essere facilmente impostati dal PC e possibile eseguire una comunicazione confortevole.

This will close in 0 seconds

Modulo richiesta di valutazione usato

    X